Ecovacs Aivi, a IFA l’intelligenza artificiale per la pulizia dei pavimenti

ECOVACS ha sviluppato una tecnologia basata sull’Intelligenza Artificiale che rileva gli ostacoli in modo ancora più preciso: ECOVACS AIVI. Acronimo di Intelligenza Artificiale e Interpretazione Visiva: con l’aiuto di questa tecnologia il robot è in grado di riconoscere automaticamente gli ostacoli davanti a sé e agire di conseguenza.

Oggetti come cavi, scarpe o indumenti non devono più essere rimossi o spostati manualmente prima delle pulizie: grazie ad AIVI il riconoscimento avviene in automatico e il robot si muove di conseguenza.

Il sistema si combina con la tecnologia Smart Navi 3.0 di mappatura e navigazione, in grado di eseguire scansioni, mappature e pianificare in sicurezza un percorso efficiente per una pulizia completa e sistematica. In pratica gli utenti vedono da una planimetria come è stato gestito il percorso.

I sensori del sistema ECOVACS AIVI AI rilevano continuamente gli eventuali ostacoli che il robot può incontrare durante il percorso per superarli come per magia «Non aspira i calzini, evita i tappeti e gira intorno agli animali domestici lasciandoli indisturbati» spiegano a Macitynet i dirigenti della società all’interno dello stand nella fiera di Berlino, dove è in mostra la nuova tecnologia.

ECOVACS AIVI, a IFA 2018 l’Intelligenza Artificiale nella pulizia dei pavimenti

E tutto con un occhio di riguardo per la privacy: la funzione AI viene infatti utilizzata solo per rilevare l’ambiente del robot, i corpi estranei e gli ostacoli. Le immagini non vengono registrate e condivise con ECOVACS o terze parti. Nulla è memorizzato, né nel DEEBOT né nell’applicazione.